Your browser version is outdated. We recommend that you update your browser to the latest version.

Il Servizio e l'Ospitalità d'Eccellenza come Obiettivi. L'Amichevole Colleganza fra Associati come Valore


Consiglio Nazionale Le Chiavi D'Oro FAIPA 17-19 Novembre 2017


Venerdì 17 Novembre 

Arrivo Delegati

H 14.30 Inizio Lavori 

H 16.30 Pausa Caffè 

H 17.45 Termine Lavori 

H 18.00 Evento Aperto 

H 20.30 Cena in Ristorante Tipico Fiorentino

17/11 Programma Accompagnatori

H 15.30 Visita guidata di Firenze 

H 17.00 Tempo Libero

Sabato 18 Novembre

H 10.00 Partenza per escursione 

H 11.00 Visita a San Gimignano 

H 12.30 Degustazione di vini e prodotti tipici con musica ed in Allegria
Lotteria di Beneficenza 

a seguire Visita a Monteriggioni

H 17.30 Rientro a Firenze

H 20.30 Cena a Firenze per chi resta

Domenica 19 Novembre

Piccola Colazione 

Arrivederci a...

Il professionista dell'anno 2017

 

In data  11 Ottobre a Firenze, Palazzo Vecchio, Salone dei 500, si è tunuta la premiazione Solidus Professionisti dell'anno 2017. Per Le Chiavi D'OroFAIPA, Michele Gruttadauria, attuale Presidente de Le Chiavi d'Oro Roma. Presenti alla premiazione il Presidente de le Chiavi D'Oro FAIPA Mauro Di Maio, il Presidente de Le Chiavi D'Oro FAIPA Toscana Giancarlo Del Vignaed le relative Associate ed Associati.

Il Professionista dell'Anno 2016

C’è un sorrentino tra le migliori professionalità del settore ristorazione e ospitalità. Si tratta di Antonino Aversa, eletto “Professionista dell’anno 2016” nell’ambito de “Le Chiavi d’oro Faipa”. Nomina e premiazione in conclusione della due giorni del XVI convegno nazionale Solidus, a Palermo all’Hotel Splendid La Torre.

Diplomato nel 1986 alla Scuola Alberghiera di Vico Equense come Tecnico delle Attività Alberghiere e dopo un’esperienza professionale, prima in Italia e poi all’estero in Inghilterra, nel ramo della ristorazione, Antonino Aversa lavora a Sorrento all’Hotel Carlton International.

Nel 2003 viene assunto al Grand Hotel Continental di Sorrento, albergo di 4 stelle Superior, dove ancora oggi presta il suo servizio professionale.

“La stima e la fiducia dei miei attuali datori di lavoro – spiega Antonino Aversa – sono state acquisite con anni di dedizione e collaborazione all’azienda e sono sempre loro che, con estrema e profonda fiducia, mi affidano incarichi di grande responsabilità. Attualmente ho la qualifica di Rooms Division Manager, ma la mia giacca sfoggia sui suoi baveri Le Chiavi D’Oro FAIPA e Le Chiavi D’Oro Campania, che non ho mai e poi mai pensato di togliere, le indosso con onore ed onere spiegando a coloro che non ne conoscono il significato il valore immenso che esse rappresentano per me e per tutti gli associati. Ho avuto tanti Maestri sia a livello aziendale che associativo che mi hanno dato tanto, tantissimo e se qualche obiettivo l’ho raggiunto è anche grazie a loro. Nel 2009 ho avuto il piacere di insegnare nella scuola dove mi sono formato, la Scuola Alberghiera di Vico Equense, per un Progetto “Organizzazione di eventi e congressi”; gli studenti hanno organizzato un evento dalla A alla Z, il tutto concretizzatosi sia nell’Istituto che presso il Grand Hotel Continental. Le Chiavi D’Oro FAIPA e Le Chiavi D’Oro Campania sono la mia seconda famiglia! Sono stato uno dei fondatori della Campania Felix, ricordo benissimo il giorno in cui firmammo davanti al Notaio la rinascita di questa gloriosa Associazione: ero il più giovane, ero molto emozionato, ma mi accompagnavano Maestri come Ruoppo Antonino allora Presidente, D’Esposito Antonino Segretario ed il mitico Gambardella Giuseppe”.

E ancora: “Da allora ad oggi Le Chiavi D’Oro FAIPA e Le Chiavi D’Oro Campania hanno fatto dei passi da gigante grazie alle Presidenze di Antonino Ruoppo, Antonino Galano, Mauro Di Maio e per finire dell’attuale Presidente Giulio Galano. Chiaramente il cammino fatto insieme è stato possibile grazie a loro, ma soprattutto grazie ai rispettivi Consigli Direttivi che lavoravano quotidianamente per mantenere alto il nome delle Chiavi d’Oro. Ho fatto parte del Consiglio Direttivo Nazionale FAIPA per il triennio 2010-2013 con il Presidente Rosario Spatafora, ma la sorpresa più grande fu l’incarico di Vice Presidente Nazionale responsabile per il Sud ed Isole, conferitomi dall’attuale Presidente Roberto Sabbatini. Quando sono stato contattato per il Premio Solidus Professionista dell’anno, ho risposto: “E’ un onore, ma lo merito?” Ho ricevuto tantissime risposte positive dai miei amici colleghi e soprattutto tante manifestazioni di affetto. A tutti coloro che ho incontrato nella mia vita Associativa e Professionale, ai Signori Scala Proprietari del Grand Hotel Continental, ma soprattutto alla mia famiglia, dedico questo riconoscimento”